Si torna a parlare di Francesco Totti e Ilary Blasi, o meglio della guerra Rolex contro borsette. Tra notizie e “si dice che…”. Per chi si fosse sintonizzato solo ora sul divorzio dell’anno, ecco l’antefatto. Totti si sta separando dalla moglie. Non proprio pacificamente. Al Corriere della sera, il Pupone aveva raccontato che Ilary gli aveva sottratto una collezione di orologi Rolex. E che lui, per tutta risposta, le aveva nascosto borsette e accessori firmati «sperando in uno scambio».

LE BORSE NELLE SPA – Partiamo dalla notizia. Il giudice  Francesco Frettoni, invece di andare subito a sentenza, ha aperto un’istruttoria eha fissato la data dell’udienza: l’11 novembre. Vuole sentire le parti, quindi Totti e Ilary dovranno vedersi per la prima volta in tribunale (alla prima udienza c’erano solo gli avvocati). Ed eccoci al “si dice che…”. Qualche giorno fa era circolata la notizia che l’ex calciatore avesse restituito gli accessori griffati a Ilary nel tentativo di pacificare gli animi. Ora invece, Fqmagazine sostiene che la questione sia andata diversamente. Ovvero, che sia stata Ilary a riprendersi almeno le borse e scarpe (mancherebbero dei gioielli). Secondo il magazine, il calciatore le avrebbe nascoste nella Spa del loro villone, dove vivono ancora entrambi (da separati). Ilary, trovando chiusa a chiave la porta della Spa, avrebbe chiamato un fabbro per scassinarla e lì avrebbe rinvenuto a sorpresa il bottino…

L’IMMOBILIARISTA – Che le borsette siano riapparse, ne ha dato conto anche Diva e Donna. Ha pubblicato le foto di Ilary a cena con un uomo, tale Edmondo Israilovici, immobiliarista (in realtà non erano a tavola da soli, era una cena con più persone). E Ilary sfoggiava una delle borsette griffate della collezione… “rapita”.