Bob McGrath, attore e artista che è diventato un’icona generazionale per il pubblico americano grazie al programma educativo Sesame Street (in Italia conosciuto come Sesamo apriti) è morto domenica 4 dicembre nella sua abitazione nel New Jersey. Aveva 90 anni.

La morte di McGrath è stata confermata dai suoi familiari tramite un post su Facebook: “La famiglia McGrath ha delle tristi notizie da condividere. Nostro padre Bob McGrath è morto oggi. È morto serenamente a casa, circondato dalla sua famiglia”.

Morto a 90 anni Bob McGrath, celebre attore e musicista statunitense

Sesame Workshop ha condiviso una commovente dichiarazione per “l’amato membro della famiglia Sesame Street da oltre 50 anni”“Bob ha incarnato le melodie di Sesame Street come nessun altro, e le sue esibizioni hanno portato gioia e meraviglia a generazioni di bambini in tutto il mondo, insegnando loro l’ABC, le persone del loro quartiere o la semplice gioia di sentire la musica nei loro cuoriUn artista venerato in tutto il mondo, il ricco tenore di Bob ha riempito molte volte le onde radio e le sale da concerto da Las Vegas al Saskatchewan a Tokyo. Saremo per sempre grati per i suoi molti anni di appassionati contributi creativi a Sesame Street e onorati che abbia condiviso così tanto della sua vita con noi.”

Apparso per la prima volta nel pilot della serie nel 1969, in Sesame Street McGrath ha interpretato l’amichevole vicino Bob Johnson, che è stato un pilastro dello show per ben cinque decenni e 47 stagioni di trasmissione. La sua ultima apparizione nella serie è avvenuta nel 2017, ma McGrath non si è mai veramente allontanato dalla serie e il suo nome ha continuato a venir associato con Sesame Street. Durante la sua permanenza nella serie è apparso in molte delle sequenze più iconiche dello show, incluse le esibizioni musicali di People in Your Neighborhood.

https://www.youtube.com/embed/V2bbnlZwlGQ?feature=oembed Bob McGrath è stato uno dei volti più importanti del mondo del cinema, dei videogiochi e delle produzioni musicali. Nato il 13 giugno 1932 a Ottawa, Illinois, McGrath ha studiato musica all’Università del Michigan e, successivamente, alla Manhattan School of Music. Ha fatto il suo debutto nel mondo dell’intrattenimento nel 1962, come cantante con l’ensemble PG di Mitch Miller. Verso la metà degli anni ’60 aveva già raggiunto una certa fama, sia come attore che come cantante. Nel 1966 firmò con l’etichetta giapponese della Columbia Records, la Nippon Columbia. Per un certo periodo McGrath si esibì regolarmente in Giappone.

Sesame Street è stato un innovativo programma per bambini, promosso dal pioniere dei media Joan Ganz Cooney. Una forza della cultura pop sin dal suo debutto sull’allora nascente rete PBS, nel novembre 1969. La serie è stata lo sforzo più significativo del mezzo per utilizzare la televisione come veicolo su scala nazionale per raggiungere i bambini piccoli con contenuti educativi. McGrath faceva parte di un gruppo di attori che condividevano lo schermo di Sesame Street con i celebri personaggi dei Muppet, creati da Jim Henson, un altro visionario dei media.

Oltre alla serie TV, che usciva a cadenza settimanale, McGrath è apparso in numerose produzioni legate a Sesame Street, come Sesame Street: Elmo Saves Christmas del 1996, il film del 1985 Follow That Bird A Special Sesame Street Christmas del 1978. Ha anche fatto numerose apparizioni per conto dello spettacolo nell’annuale Macy’s Thanksgiving Day Parade The Mike Douglas Show, tra gli altri speciali.

“Non solo è un ottimo lavoro lavorare con persone fantastiche, ma conoscere l’impatto che Sesame Street ha avuto su milioni di bambini in tutto il mondo deve essere la cosa più gratificante che chiunque possa sperare. Avere l’opportunità di farlo è stato fenomenale”, ha dichiarato McGrath nel 2004.